Parmigiano Reggiano. Il re dei formaggi.

Le Parmonìe sono fatte con il re dei formaggi, Parmigiano Reggiano DOP stagionato almeno 24 mesi e selezionato nel cuore della sua zona di origine, Bibbiano.

 

24 mesi di stagionatura minima

solo dopo una lunghissima attesa il Parmigiano Reggiano è pronto per divenire il re dei nostri ingredienti

Tutto il formaggio che utilizziamo proviene da una unica azienda agricola, l’Antica fattoria Scalabrini, uno dei sei caseifici appartenenti al “Consorzio Bibbiano la Culla”.

L’azienda alleva bovine da latte alimentate con foraggi e cereali aziendali coltivati con metodo biologico nel rispetto del regolamento imposto dal Consorzio di Tutela del Formaggio Parmigiano Reggiano. Inoltre, il Parmigiano Reggiano è prodotto esclusivamente all’interno caseificio aziendale secondo la più antica tradizione.

Il foraggio

Le bovine mangiano solo foraggi prodotti nei campi dell’azienda agricola

Il latte

Il formaggio è prodotto solo con latte proveniente dalle mucche allevate nell’azienda agricola.

km 0

Dalla coltivazione del foraggio alla mungitura alla produzione del formaggio: tutto nel raggio di 1 km.

Consorzio Bibbiano la culla

Una DOP nella DOP

Il marchio “Bibbiano la Culla” indica che il Parmigiano Reggiano utilizzato nella produzione del prodotto è fornito da uno dei caseifici presenti nel Comune di Bibbiano, un territorio fortemente connotato dalla presenza dei prati stabili, con oltre 60 essenze diverse per metro quadro di superficie. Prati generati sul conoide dell’Enza e che usufruiscono delle acque irrigue di questo fiume. Questo marchio è destinato alle 70.000 forme di Parmigiano Reggiano prodotte nel Comune di Bibbiano (il 2,3% della produzione annuale complessiva pari a 3.000.000 di forme di Parmigiano Reggiano) e, di fatto, soddisfa il desiderio di varietà insito nella domanda di consumi alimentari. Nel pieno rispetto della normativa sulla denominazione di origine protetta (DOP), valorizza ulteriormente il prodotto dei caseifìci.

Inoltre “Bibbiano la Culla” è un importante elemento segno di identità per questo territorio dove è tutto il “sistema paese” (Comune, imprese, cittadini) che si fa garante della produzione a Bibbiano del formaggio e dei suoi derivati.

Perché il Parmigiano Reggiano è un formaggio eccezionale

Senza lattosio

Il Parmigiano Reggiano non contiene né lattosio né galattosio.
Nelle ore immediatamente successive alla caseificazione avviene un rapido sviluppo di lattobacilli, che fermentano tutto il lattosio presente nella cagliata in circa 6-8 ore.

Naturale e nutriente

Il Parmigiano Reggiano è un formaggio non solo buono ma anche sano e nutriente: altamente digeribile, ricco di calcio e fosforo, proteine, vitamine.

Come si produce il Parmigiano Reggiano

Scopri come si produce il formaggio utilizzato per le Parmonìe

Scopri di più

Sei arrivato da > PRODOTTO